TONYA

Lo spettatore si trova davanti ad un film particolare in quanto la protagonista non è la classica brava ragazza, un eroina che combatte dalla parte dei più deboli contro i cattivi. No, Tonya non si nasconde. Fa vedere tutte le sue fragilità, i suoi doppi giochi, la malavita in cui è cresciuta, i dolori che subisce e che provoca. Meravigliosa l’attrice protagonista ma merita un applauso anche tutto il gruppo che le ruota attorno. Tecnicamente ben studiato e molto bella anche la colonna sonora.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: