THE DANISH GIRL

Semplicemente senza parole. Una storia vera che diventa un libro. Un libro che diventa un film. Un film che ti lascia di sasso, in senso positivo. Un film che denuncia, che ci urla “Basta!”. Basta alzare barriere, basta attaccare, guardare storto chi non
é come noi, chi non si sente come noi o chi non é come noi ma vuole diventarlo o chi invece é meglio di noi. Lilli é la prima donna consapevole, una sorta di seconda Eva. Lei ha scelto di essere donna e lotta per esserlo, non chiede altro. Nata in un corpo di uomo che fin da piccola ha sentito stretto, un macigno, qualcosa che non era per lei ma nonostante tutto a cercato di conviverci. Poi però arriva ad un punto di svolta: esce dal guscio, allo scoperto. Forza e debolezza, emozione, ammirazione, coraggio e tanti altri sono gli ingredienti speciali di questa pellicola.

Nonostante non sia originale la sceneggiatura é sicuramente ben fatta, un perfetto adattamento cinematografico. Strepitoso Eddie Redmayne!! A parer mio quest’anno l’oscar se lo sarebbe meritato senza dubbi.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: