SUPEREROI

GENERE: Drammatico

PAESE: Italia

DURATA: 2 ore 

PIATTAFORMA: Amazon Prime Video

INTERPRETI DI SPICCO: Alessandro Borghi, Jasmine Trinca

“Supereroi” è il titolo del fumetto che la protagonista Anna prima progetta, poi realizza. I protagonisti della storia cartacea sono un uomo e una donna, amanti e supereroi allo stesso tempo. Ogni numero ripercorre delle loro avventure. Sempre insieme, uniti e forti. Questa pellicola ha come ingrediente centrale l’amore. Un amore a prima vista che percorre gli anni, le difficoltà e le gioie. “Supereroi” non è nient’altro però che la trasposizione della storia sentimentale della protagonista. Supereroi sono Anna e Marco. Due cuori, diversi ma che s’incontrano. Lei ha paura del futuro e delle relazioni stabili. Lei è imprevedibilità, istinto e pazzia. Lui invece è sicurezza, razionalità e sentimento. È un porto sicuro dove potersi abbandonare. Se per Anna il futuro è qualcosa di astratto, per Marco invece il futuro è adesso! Destino. Amore. Futuro. Queste sono le parole più usate all’interno della pellicola. È scritto amore. Si pronuncia destino. Diverse sfumature di amore declinate in tre diversi lassi temporali: passato, presente e futuro. Alcune volte lo spettatore si trova disorientato di fronte a questi passaggi repentini. Nonostante il passare del tempo, l’incompatibilità caratteriale e le difficoltà della vita, se l’attrazione tra due persone è irresistibile non ci sarà niente che potrà minacciare la loro unione. Questo perlomeno è il messaggio che i  nostri due protagonisti ci vogliono trasmettere. La forza dell’amore, delle relazioni incostanti nel tempo ma costanti nei sentimenti. La colonna sonore è al passo con le emozioni. Segue lo stato d’animo dei protagonisti: dalla rabbia alla complicità, dall’incomprensione alla passione. La formula perfetta dell’amore perfetto non esiste ma Marco e Anna hanno trovato la loro. Un racconto delicato dove lo spettatore si trova essere pubblico di un concerto tra anime che si rincorrono per poi aspettarsi. Alessandro Borghi e Jasmine Trinca sono eccezionali. Entrambi catturano e fanno loro le essenze dei loro rispettivi personaggi sia nelle sfumature più drammatiche che in quelle più disimpegnate. 

Comments are closed.

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: