PERICLE IL NERO

“Pericle Il Nero” narra la storia di un ragazzo che non ha ricevuto amore e di conseguenza non sa nemmeno darlo. Pericle fa il duro non perchè lo sia ma perchè così la vita e le persone che ha incontrato durante il suo percorso esistenziale li hanno insegnato a fare. Appena però assapora la dolce melodia del sentimento, del sentirsi parte integrante di un qualcosa, di sentirsi famiglia allora ecco che il ragazzo tutto d’un pezzo si rende conto che esiste qualcosa per il quale valga la pena spendere tempo ed energie. Un film drammatico, cruento, scorbutico che non vergogna di esserlo. La violenza può essere vista come arma di difesa? Una persona violenta è perdonabile? Un personaggio può di colpo voler e poter cambiare la propria vita? Ogni spettatore avrà il suo punto di vista, ognuno farà assumere alla pellicola un significato diverso. Riccardo Scamarcio con i suoi sguardi aggressivi burberi e misteriosi impersonifica Pericle in maniera adeguata senza troppi ma e forse. La sceneggiatura non ha niente che spicca particolarmente all’occhio ma nella sua semplicità non ha niente “fuori posto”.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: