PERFETTI SCONOSCIUTI

Una commedia amara che ci mette di fronte ad una realtà crudele. Ci dobbiamo fidare al centro per cento delle persone che abbiamo accanto? Qualcuno ha una doppia faccia, fa un doppio gioco? Chi può veramente mettere la mano sul fuoco e giurare di essere circondato solo da persone fidate?!? Tutti vorremmo rispondere di si ma una piccolissima parte di noi ci mette in guardia. Un film che ci mette la pulce nell’orecchio, che ci riprende, che ci giudica. Oramai il migliore amico di molte persone è diventato il proprio cellulare. Tutti ce ne hanno uno se non addirittura di più. Ognuno però ne fa un uso differente in base anche al proprio stile di vita e personalità. Attenzione: si può passare da estremi opposti. Il display luminoso multicolor da amico, da supporto, può diventare un nemico, un’arma a doppio taglio. La pellicola mette in luce gli effetti dell’abbandonarsi eccessivamente al quel piccolo dispositivo che può portare a grossi problemi. Ma ci stiamo dimenticando forse la cosa principale. A mio parere la questione non è tanto l’affidarci eccessivamente al mezzo elettronico ma il problema è a monte ovvero perché avere una doppia vita? Non è forse preferibile essere trasparenti? Donarsi al cento per cento all’altro e non fare doppi giochi?

Cast eccezionale. Un unico luogo. Sette personaggi. Grandi risate e un messaggio preciso.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: