PARASITE

Il termine parassita all’interno di questa pellicola assume a mio parere due accezioni. Parassita è il nucleo famigliare che uno dopo l’altro si intromette in una famiglia benestante con lo scopo di arricchirsi a loro volta. Parassita è anche la società moderna: la pistola viene sostituita da uno smartphone: “stammi lontano che altrimenti invio questo video!”; la fame di essere qualcuno, di puntare sempre più in alto, di avere sempre più soldi. Una società che ci sottomette alle leggi dell’omologazione, del chi sei tu se non hai soldi o se non fai un mestieri altolocato? Una pellicola pluripremiata e con merito! Dal punto di vista tecnico molto ben studiata. Un mix di commedia e thriller ben riuscito anche grazie alla (non) colonna sonora, all’interpretazione degli attori, alla messinscena e alla scenografia. Quest’ultima non è da sottovalutare: una casa studiata nei minimi dettagli dove luci ed ombre creano effetti angosciosi ed onirici. Il tema ricorrente è la famiglia. Due famiglie opposte ma unite da uno stesso leitmotiv: la famiglia è un bene prezioso e va protetto contro tutto e tutti. 

Pellicola vista in lingua originale, in bianco e nero.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: