MIXTE

STAGIONI: 1

EPISODI: 8

GENERE: Commedia drammatica

PAESE: Francia

DURATA MEDIA PER EPISODIO: 40 min ca

PIATTAFORMA: Amazon Prime Video

Siamo in Francia agli inizi degli anni 60. In una scuola superiore viene introdotta una grande novità o meglio una rivoluzione. Le classi fino ad allora formate da soli ragazzi diventano miste. L’arrivo del gentil sesso comporterà una serie di sconvolgimenti interni, vendette, intrighi, segreti e misteri. Una vera e propria rivoluzione. Fin dall’inizio la maggior parte del corpo docente e alcuni allievi non accettano la decisione che la direzione ha deciso di attuare. Altri invece, anche se in minoranza, accettano con piacere la novità e decidono di prendere il buono di questo esperimento sociale. Sfociano così amicizie e  intrighi sentimentali tra ragazzi e non solo. Apparentemente una serie brillante, leggera, divertente ma che invece vuole affermarsi anche come qualcosa di più profondo, vuole lasciare un segno begli spettatori. Nel corso degli episodi vengono infatti toccati temi sociali delicati propri dell’epoca storica nei quali essi sono ambientati. L’omosessualità, l’aborto, il divorzio sono alcuni di essi: una coppia di insegnati uniti da un matrimonio di copertura in quanto la donna in realtà è attratta da un’altra donna; una studentessa che subisce un aborto spontaneo e viene offesa solo per il fatto di viversi la propria sessualità; una donna oramai infelice del suo rapporto coniugale che vuole divorziare ma ha tutta la famiglia contraria. Il ruolo della donna quindi possiamo dire che è centrale in questa serie. La donna negli anni sessanta era ancora strettamente legata all’uomo, era ancora frenata nell’essere forte, dipendente, libera di fare delle proprie scelte e non essere giudicata per esse. 

Un ottimo spunto di riflessione narrato non solo con drammaticità ma anche utilizzando sfumature colorate e leggere.

Comments are closed.

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: