MINE

A prima vista sembrerebbe un film di guerra, azione pura, di mitra senza speranza e solo violenza. “Mine” non è assolutamente questo. La guerra è solo un pretesto perchè la figura del soldato è di un uomo apparentemente forte ma solamente più fragile lontano dagli affetti, lontano da casa. Questo film parla di coraggio, coraggio per superare i nostri blocchi e rimarginare le nostre ferite. L’ostacolo materiale è una mina che il protagonista si trova ad aver pestato ma in relatà il suo più grande ostacolo è quello psicologico. Senza smascherare la fine del film posso solo dire che niente è come sembra e proprio quando ci pare di aver toccato il fondo, quando la paura ci bussa alla porta, quando la fine ci sembra vicino..ecco che invece se scaviamo dentro di noi, nelle nostre paure più profonde un barlume di luce si presenterà davanti ai nostri occhi e non avremmo più paura di niente.

Film consigliatissimo. Colonna sonora ottima. Tecnica registica di grande livello. Armie Hammer eccellente.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: