LA LA LAND

Personalmente il genere del musical non mi fa impazzire. Quando poi ho sentito che era candidato a 11 candidature oscar non mi sono elettrizzata bensì ho pensato male. Alla visione di questo film sono quindi partita molto scettica. Minuto dopo minuto invece ho apprezzato ogni dettaglio. Una storia romantica di altri tempi ma con accenni moderni. Un incontro casuale, un colpo di fulmine senza chat, senza social network. Una passione che però rischia di rovinarsi. Ci si perde di vista. Il momento perfetto per stare insieme svanisce ed ecco che quasi si diventa estranei. Alla fin fine non é nient’altro che la verità della vita: non tutto quello che noi in quel momento diciamo facciamo pensiamo é assoluto e definitivo. Il tempo trasforma, non cambia le persone ma tinge di sfumature diverse un attimo che potrebbe essere perfetto ma non per forza vuol dire che il presente non lo sia ma non viviamo in una bolla anche se in alcuni momenti ci piacerebbe, non viviamo in un film di fantascienza dove quell’attimo lo si può congelare o dove si può riavvolgere il nastro.
Ryan Goslin ed Emma Stone sono fantastici, creano assieme un puzzle di emozioni e bravura. Nonostante la gaffe alla serata di premiazione sarà un film che rimarrà nella storia.

One thought on “LA LA LAND

Add yours

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: