ESTATE DI MORTE

STAGIONI: 1

EPISODI: 6

PAESE: Polonia

GENERE: Thriller

PIATTAFORMA: Netflix

DURATA MEDIA PER EPISODIO: 50 minuti

INTERPRETI DI SPICCO: Grzegorz Damięcki

Sceneggiatura non originale ma ben trasportata nello schermo. Continui sbalzi temporali tra presente e passato. La musica non è pressante, serve solo a sottolineare le emozioni che caratterizzano la scena. L’andamento del racconto è incalzante. Lo spettatore percepisce qualcosa fin dal primo episodio ma non arriva mai ad esserne certo e puntualmente quello che credeva poi viene messo in discussione. Solo all’ultimo episodio mette insieme tutti i pezzi del puzzle e viene messo davanti alla cruda realtà. La leggerezza dell’età adolescenziale per un gruppo di ragazzi viene a dissolversi per far posto ad un senso di perenne di angoscia. Verità o menzogna? Fino a che punto è capace di spingersi una madre, un innamorato, un marito? 

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: