CAROL

Probabilmente lo avevo caricato di troppe aspettative e quando questo accade molto spesso ci troviamo ad essere delusi poi dal risultato finale che ci è arrivato. La sceneggiatura non è molto articolata. La storia è “semplice”: una madre, una moglie molto vicina al divorzio che incontra una giovane commessa appassionata di fotografia, tra le due nasce fin da subito un’intesa e quell’intesa presto sfocerà in un qualcosa di ben più grande, in un sentimento ostacolato, minacciato ma che nonostante tutto resiste con forza e determinazione contro tutto e tutti. Il film trova difficoltà a trovare un ritmo adeguato: troppo veloce per quanto riguarda la dinamica del rapporto tra le due donne, troppo lento invece nello svolgersi delle scene. Cate Blachett si cala in modo magistrale nel ruolo che le è stato affidato. Anche la sua collega Rooney Mara riesce perfettamente a tenere testa. Le due insieme riescono a creare un’atmosfera sofisticata, naturale e di forte impatto.

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: