ANIMALI NOTTURNI

Un romanzo recapitato improvvisamente cambia tutto. Pagina dopo pagina, emozione dopo emozione la vita di una moglie triste e sola viene sconvolta. Il passato prima o poi ritorna a riversarsi sul nostro presente e sul nostro futuro. Un matrimonio che finisce quasi inspiegabilmente e un legame nuovo che dura nella menzogna e nel silenzio. Perchè le persone finiscono sempre a sbattere contro l’infelicità? Abbiamo forse paura dei cambiamenti? Susan affronta il suo stato “comacoso” scegliendo di chiudersi in se stessa non ascoltando cosa orecchie ed occhi le palesano davanti. Edward invece riversa il suo dolore nella scrittura di un romanzo. In quelle pagine viene narrata una storia tragica di una famiglia che con violenza viene distrutta come se stesse descrivendo metaforicamente la fine del suo precedente matrimonio. Ci troviamo davanti ad una pellicola violenta crudele, accattivante e scioccante. Tecnicamente film straordinario sotto vari punti di vista: colonna sonora, prova attoriale degli interpreti (Jake Gyllenhaal e Amy Adams), scenografia e sceneggiatura!

Rispondi

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: