ALESSANDRO CATTELAN – UNA SEMPLICE DOMANDA

STAGIONI: 1

EPISODI: 6

GENERE: Docu – fiction

PAESE: Italia

DURATA MEDIA PER EPISODIO: 30 min ca

PIATTAFORMA: Netflix

INTERPRETI DI SPICCO: Alessandro Cattelan, Roberto Baggio, Paolo Sorrentino, Geppi Cucciari, Francesco Mandelli, Elio

Che cos’è la felicità? È questa la domanda costante in tutta la serie. In ogni episodio Alessandro Cattelan cerca di rispondere ad una delle domande più difficili e più antiche che l’umanità non smetterà mai di porsi. Sei episodi divertenti ma anche toccanti. Lo showman non è solo. Viene di volta in volta affiancato da un personaggio rilevante nel panorama del passato ma anche odierno. I co protagonisti provengono da settori diversissimi tra loro: due ex calciatori, un regista, un cantante, una comica, un ex responsabile della programmazione televisiva ed altri. Inoltre in ogni episodio viene raccontata la felicità o almeno si cerca di descrivere quello stato d’animo tramite diversi aspetti quali l’amore, il dolore e la fede. Come dice il titolo, trovo questa serie semplice, delicata ed emozionante. La “risposta” di Cattelan alla domanda non ve la svelo, dovete arrivare all’ultimo episodio per scoprirla. Posso solamente dire che alla fine risposta esatta non esiste. Ognuno ha il suo senso di felicità perché per ognuno di noi c’è qualcosa di diverso grazie al quale si sente felice. Dal punto di vista tecnico devo ammettere che la serie appare molto ben costruita: le riprese sono sognanti e cinematografiche. I colori sono vivaci ma allo steso tempo tenui: la color grading infatti si adatta perfettamente al pathos della scena. Alessandro Cattelan conduttore televisivo riesce ad essere credibile nelle vesti di cicerone alternando simpatia e giudizio. Sa essere esplosivo ma allo stesso tempo riflessivo. 

Comments are closed.

WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: